Le prossime date...
TOURNÉE

Manduria (Ta) Circonvallazione 13 - 18 settembre

Massafra 21 - 27 settembre

Taranto Loc Salinelle 28 set 8 ottobre

Prossimamente a Brindisi Stadio

Le famose fontane danzanti: acqua ed effetti di luce a suon di musica

Grande Circo Weber

di Ektor Weber Via Muro, 101 -
73024 Maglie (Le)
email info@weber-circus.it
Tel. 368/7010043
P.R. 393/8056996

LA STORIA DEL CIRCO WEBER

Ektor Weber e Loredana Vulcanelli, attuali direttori del Weber Circus hanno alle spalle un grande passato circense e provengono da due grandi famiglie circensi internazionali con due storie ricche di parentesi curiose ed importanti.

Per entrambe le famiglie la loro storia comincia a metà degli anni ’50.

Il capostipite della famiglia Vulcanelli è Alberto soprannominato poi “il grande vecchio”, per la sua esperienza, i suoi infallibili consigli e il suo modo di comandare; ex generale serbo che aveva deciso alla fine degli anni ’50 di organizzare degli spettacoli circensi. Fu veramente un successo. Proprio in Italia Alberto trovò la sua dolce metà una bellissima artista e cavallerizza, Nazarena Gherardini che fece subito sua sposa e contribuì alla sua fortuna. Con la famiglia cominciò a girare non solo la Serbia ma anche, Austria, Germania e il nord Italia. Da questa relazione nacquero cinque figli, Mario, Zora, Paola, Rinetta e Mirella. Fu proprio uno dei figli del “grande vecchio”, Mario Vulcanelli, che ereditò la passione di organizzare un circo e nel giro di pochi anni fece diventare noto in mezz'Europa il complesso circense da lui diretto.

Siamo alla fine degli anni 60. Mario Vulcanelli, conosciuto come saltatore a terra si innamorò di una bella trapezista, Adua Gattolin. Inutile dire che i due si sposarono immediatamente. Insieme aprirono il circo Wulber e successivamente il grande circo di Berlino. Dal loro amore nacquero 5 figli, Loredana, Tiziana, Ketty, Gilda, Caludio e Matteo, che contribuirono al successo del circo di famiglia. Loredana sin da piccola aveva sempre avuto la passione dell’organizzazione, ed è sempre stata un ottima presentatrice, Gilda ha cominciato fin da giovane a vedersela con i leoni tanto da attirare l’attenzione di tutti i media su di lei per coraggio e tenacia. Negli anni ’70 era difficile vedere delle donne entrare in gabbia con enormi felini. Ketty, Tiziana e i fratelli, invece hanno ereditato la passione di volare mettendo su numeri che nel corso degli anni hanno fatto parlare di se e che oggi si esibiscono in molti spettacoli di tutt’Europa.

ORARIO SPETTACOLI Tutti i giorni 2 spettacoli ore 18.00 e ore 21.30

Due ore di emozioni indimenticabili